• deplazio
    il Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario del Lazio (DEP)
    con sede a Roma è un’istituzione attiva da oltre 30 anni
  • ambientale-valutativo
    il personale del DEP ha specifiche competenze di metodi
    epidemiologici in campo ambientale e valutativo
  • rischi ambientali
    Il DEP fornisce ai decisori le migliori conoscenze epidemiologiche
    per pianificare interventi di riduzione dei rischi per la salute
  • esiti
    Il DEP effettua studi di valutazione degli esiti delle cure sanitarie
  • cure sanitarie
    Il DEP fornisce evidenze per migliorare la qualità
    e l'efficacia delle cure sanitarie
  • inquinamento
    Il DEP valuta i rischi a breve e lungo termine associati
    all’esposizione ad inquinanti atmosferici
  • cambiamenti climatici
    Il DEP valuta l’impatto sulla salute dei cambiamenti climatici
    e degli eventi estremi ad essi associati

Registro Regionale Dialisi e Trapianti Lazio (RRDTL)

Studio sugli effetti dell’ambiente sulla salute dei bambini residenti a Ciampino e Marino (S.Am.Ba) PDF Stampa E-mail

Lo studio S.Am.Ba. (Salute e Ambiente nei Bambini) è stato condotto con l’obiettivo di studiare gli effetti dell’esposizione a rumore

sulla salute dei bambini che frequentavano nel 2009 le classi IV e V elementare dei comuni di Ciampino e Marino. In particolare, è stata valutata l’ipotesi di associazione tra esposizione a rumore ambientale (misurato all’esterno della scuola e stimato all’indirizzo della abitazione) e performance cognitive dei bambini, fastidio percepito (annoyance) e livello della pressione del sangue.

Lo studio è stato condotto su 700 bambini (età 9-11 anni) che frequentavano le classi IV e V di 14 scuole primarie di Ciampino e Marino. Nel campione in studio il 40% dei bambini frequentava una scuola esposta ad elevati livelli di rumorosità (65-75 dB) e il 4.3% dei bambini anche a casa era esposto agli stessi elevati livelli di rumorosità ambientale.

Lo studio SAMBA ha evidenziato una associazione tra rumore ambientale misurato all’esterno delle scuole e difetti nella discriminazione uditiva dei bambini. Questo deficit si conferma e si rafforza quando si considera l’esposizione a rumore aeroportuale stimato a livello dell’abitazione del bambino. I bambini che vivono in abitazioni dove si stima un più elevato livello di rumore aeroportuale mostrano anche difetti delle capacità di apprendimento. In linea con la letteratura internazionale non si osservano effetti sui livelli di pressione arteriosa mentre si conferma un forte effetto del rumore, sia a scuola ma soprattutto a casa, sul livello di fastidio percepito (annoyance).

Rapporto S.Am.Ba.