Database amministrativi sanitari per gli algoritmi di identificazione di casi: una revisione delle esperienze italiane Stampa

databaseIn Italia i dati dei flussi amministrativi sanitari consentono, tramite l’applicazione di algoritmi di identificazione di casi, di misurare lo stato di salute della popolazione, monitorare la qualità delle cure, valutare l’effetto di esposizioni ambientali, fornire evidenze a supporto del processo decisionale in materia di assistenza sanitaria.

Le informazioni relative alle caratteristiche e all’accuratezza degli algoritmi non sono tuttavia disponibili per molte condizioni, è quindi utile definire criteri standard per migliorare la consapevolezza nella scelta degli algoritmi e fornire una maggiore comparabilità dei risultati.

Il DEP, nell’ambito di un gruppo di lavoro formato da ricercatori accademici e non, ha effettuato una revisione sistematica delle esperienze pubblicate in Italia nell’ultimo decennio, che ha permesso la caratterizzazione degli algoritmi di identificazione di 18 patologie a notevole impatto sulla salute pubblica e la spesa sanitaria nazionale.

Cliccando qui trovate il pdf con l’articolo.