• Area Covid-19
    .
  • deplazio
    il Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario del Lazio (DEP)
    con sede a Roma è un’istituzione attiva da oltre 30 anni
  • ambientale-valutativo
    il personale del DEP ha specifiche competenze di metodi
    epidemiologici in campo ambientale e valutativo
  • rischi ambientali
    Il DEP fornisce ai decisori le migliori conoscenze epidemiologiche
    per pianificare interventi di riduzione dei rischi per la salute
  • esiti
    Il DEP effettua studi di valutazione degli esiti delle cure sanitarie
  • cure sanitarie
    Il DEP fornisce evidenze per migliorare la qualità
    e l'efficacia delle cure sanitarie
  • inquinamento
    Il DEP valuta i rischi a breve e lungo termine associati
    all’esposizione ad inquinanti atmosferici
  • cambiamenti climatici
    Il DEP valuta l’impatto sulla salute dei cambiamenti climatici
    e degli eventi estremi ad essi associati

Registro Regionale Dialisi e Trapianti Lazio (RRDTL)

AIE 2019 – La giornata del 25 ottobre PDF Stampa E-mail

aie 2019Il 25 ottobre è l’ultima della tre giornate dell’AIE 2019.
Come nei giorni scorsi, anche oggi vi forniamo un breve compendio degli interventi odierni.

Il DEP sarà presente in una Sessione Plenaria Aperta:

Una, nessuna e centomila
Referto epidemiologico e comunicazione del rischio

-Indicatore sintetico per la valutazione dello stato di salute della popolazione: una proposta da OpenSalute Lazio. Interverrà Paola Michelozzi

E poi in sette Sessioni Parallele:

Epidemiologia sociale e diseguaglianze 2

-Istruzione e mortalità negli anziani residenti a Roma. Lavoro sottomesso da Giulia Cesaroni; interverrà Nera Agabiti.

Ambiente e salute 3

-Associazione tra esposizione ad odorigeni da fonti industriali e stato di salute: una revisione sistematica della letteratura. Interverrà Victor Guadalupe Fernandez

-Ondate di calore ed effetti sulla salute. Impatti futuri secondo gli scenari di cambiamento climatico in Europa. Interverrà Matteo Scortichini

Prevenzione e promozione della salute nell’infanzia

-Associazione tra verde urbano e sviluppo cognitivo a 7 anni: il ruolo mediatore dell’NO2. Interverrà Federica Asta

Malattie croniche

-Determinanti della prescrizione di farmaci antipsicotici tra gli anziani con demenza non istituzionalizzati: uno studio di popolazione basato sui dati dei Sistemi Informativi Sanitari del Lazio. Interverrà Silvia Cascini

-Stima della prevalenza di malattie renali croniche nel Lazio: un algoritmo di classificazione basato su sistemi informativi sanitari. Interverrà Claudia Marino

-Determinanti dell’inizio dell’emodialisi cronica con catetere venoso e successivo switch a fistola arterovenosa. Uno studio epidemiologico nel Lazio. Lavoro sottomesso da Laura Angelici; interverrà Nera Agabiti.

Per maggiori informazioni potete consultare il programma:   https://www.epidemiologia.it/wp-content/uploads/2019/10/ProgrammaAIE2019_171019.pdf

Qui invece trovate il Libro Abstract AIE 2019:   https://www.epidemiologia.it/wp-content/uploads/2019/10/Libro-Abstract-AIE2019.pdf