• deplazio
    il Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario del Lazio (DEP)
    con sede a Roma è un’istituzione attiva da oltre 30 anni
  • ambientale-valutativo
    il personale del DEP ha specifiche competenze di metodi
    epidemiologici in campo ambientale e valutativo
  • rischi ambientali
    Il DEP fornisce ai decisori le migliori conoscenze epidemiologiche
    per pianificare interventi di riduzione dei rischi per la salute
  • esiti
    Il DEP effettua studi di valutazione degli esiti delle cure sanitarie
  • cure sanitarie
    Il DEP fornisce evidenze per migliorare la qualità
    e l'efficacia delle cure sanitarie
  • inquinamento
    Il DEP valuta i rischi a breve e lungo termine associati
    all’esposizione ad inquinanti atmosferici
  • cambiamenti climatici
    Il DEP valuta l’impatto sulla salute dei cambiamenti climatici
    e degli eventi estremi ad essi associati

Contatti

Via Cristoforo Colombo, 112 - 00147 Roma 
Tel. +39 06 99722161/162 - fax +39 06 99722111
e-mail dir_dep@pec.deplazio.it

EPISAT

Registro Regionale Dialisi e Trapianti Lazio (RRDTL)

Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale - Regione Lazio

Il Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale del Lazio (DEP) è una istituzione attiva da più di 30 anni. Obiettivo principale del DEP è condurre studi epidemiologici nel campo della epidemiologia ambientale e valutativa. lo scopo è quello di fornire ai decisori le migliori conoscenze scientifiche disponibili per poter pianificare interventi tesi alla riduzione degli effetti sulla salute delle esposizioni ambientali e per migliorare la qualità e l’efficacia dell’assistenza sanitaria.

 

SFOGLIA LA BROCHURE

News

Efficacia e sicurezza dei PUFA in bambini e adolescenti con disturbo dello spettro autistico: una revisione sistematica

pufa bambini autismoRecenti studi controllati randomizzati (RCT) hanno evidenziato l’efficacia degli acidi grassi polinsaturi (PUFA) in bambini e adolescenti con disturbo dello spettro autistico (ASD), ma le linee guida internazionali non hanno ancora preso in considerazione queste prove.

Leggi tutto...
 
Modelli statistici per l'analisi delle traiettorie: applicazione nello studio dei farmaci in gravidanza

modelli gravidanza farmaciPoter descrivere e studiare l’aderenza e la persistenza ad un trattamento farmacologico nel tempo è una delle grandi sfide della farmacoepidemiologia.

Leggi tutto...
 
La malattia renale cronica nel Lazio: un algoritmo di classificazione basato sui SIS

renale cronLa malattia renale cronica è una condizione comune, che può portare all'insufficienza renale, aumentando così il rischio di complicazioni cardiovascolari e disfunzioni multiorgano come anemia cronica, infiammazioni e malattie delle ossa, diminuendo la qualità della vita dei pazienti costretti alla terapia sostitutiva della funzionalità renale, con un incremento dei costi sanitari ma soprattutto del rischio di mortalità.

Leggi tutto...
 
Effetti delle sigarette elettroniche sulla salute: una revisione sistematica

e-cig 2Negli ultimi anni si è assistito ad un enorme sviluppo dell’utilizzo di sigarette elettroniche (e-cig).

Leggi tutto...
 
Presentazione del portale OPEN SALUTE LAZIO

opensalutelazio-newsIl 14 febbraio 2019 presso la Sala Tirreno della Regione Lazio, verrà presentato il portale OPEN SALUTE LAZIO - Dati sullo stato di salute della popolazione residente nella Regione Lazio.

Leggi tutto...
 
Il ruolo attivo delle farmacie nelle malattie croniche: un’indagine cross-sectional in Piemonte

cronicitaNon è possibile “guarire” dalle malattie croniche, tuttavia un sano stile di vita e una corretta aderenza alle terapie farmacologiche possono evitare complicazioni e comorbilità.

Leggi tutto...
 
18 marzo: La Gerarchia delle prove - Dal caso clinico alle revisioni sistematiche

18marzocorsoIl 18 marzo 2020 (ore 15-18), presso Sala Basaglia nel complesso di Santa Maria della Pietà, si terrà il corso “Gerarchia delle prove: dal caso clinico alle revisioni sistematiche”, tenuto da Simona Vecchi e Rosella Saulle (Dipartimento di Epidemiologia ASL Roma 1) e rivolto a medici specialisti ambulatoriali, veterinari e altre professionalità sanitarie (biologi, chimici, psicologi).

Leggi tutto...
 
Fattori di rischio della contaminazione da β-HCH nella popolazione residente lungo il fiume Sacco: le conferme da un nuovo studio

valle saccoLa Valle del Sacco è stata riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente come Sito di Interesse Nazionale (SIN) per la presenza di diverse fonti di inquinamento industriale.

Leggi tutto...
 
Utilizzo appropriato del trastuzumab nel Lazio: un possibile risparmio per il SSR?

trastuzumab imgLa disponibilità delle formulazioni sottocute (SC) ed endovena (EV) del trastuzumab e la recente immissione nel mercato della versione biosimilare EV aumentano l’offerta per il trattamento dei pazienti con carcinoma mammario o gastrico HER2 positivi.

Leggi tutto...
 
P.Re.Val.E. - Programma Regionale di Valutazione degli Esiti degli interventi sanitari

PREVALE 2019-logoIl P.Re.Val.E. contiene le informazioni relative alle cure erogate da tutte le strutture sanitarie della regione Lazio aggiornate al 2018. 

Leggi tutto...